Tedofora a Pyongchang 2018 | KeepBrave
429
post-template-default,single,single-post,postid-429,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Tedofora a Pyongchang 2018

Tedofora a Pyongchang 2018

Che emozione essere lì.. tra i tedofori scelti da Samsung con la fiaccola olimpica in mano..sulle strade di Seul in Corea del Sud.

Mi guardo intorno e sono emozionata.

Perché sono qui?

Come mai proprio io?

Perché Samsung tra i 6 tedofori italiani ha scelto proprio me?

Ripenso alla mia vita, ai miei cambiamenti, alle mie sfide e mi godo il sole splendente coreano che tempra un po’ gli zero gradi che tocca il termometro oggi.

Sorrido, parlo, corro. E la fiaccola alta in mano in segno di fierezza. Fiera di portare questo simbolo di pace. Fiera di essere parte di questo grande evento, che sono le Olimpiadi Invernali a Pyongchang. Fiera di aver cambiato la mia vita in funzione dei miei sogni.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Tedofora a Pyongchang 2018

di Paola Gianotti Tempo di lettura: <1 min
0