Attenta a tutto - KeepBrave - KeepBrave - Paola Gianotti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Attenta a tutto

Pubblicato da in 48 Stati - 48 Giorni - 48 Bici ·
Quando pedalo per una impresa così importante ogni segnale non deve essere sottovalutato. Sempre. La cosa incredibile è che qualsiasi cosa diventa un campanello d'allarme a cui prestare attenzione. Ieri, mentre mangiavo una barretta, un pezzo di nocciola mi ha rotto un pezzo di dente. Fossi stata a casa non avrei dato alcuna importanza al fatto. Anche perché non avevo male. A casa avrei semplicemente chiamato la dentista e preso con calma un appuntamento. Qui, in questa situazione invece è tutto amplificato. Sempre. Mi allarmo. Penso: e se devo andare da un dentista qui? Ho già il terrore in Italia, figuriamoci qui dove non capirei neanche cosa chiedono. Così innesco una serie di pensieri. Succede perché ogni piccolo problema diventa immenso quando stai vivendo una situazione così impegnativa.
Stessa cosa era successa per il ginocchio. E stesa cosa succede per ogni fastidio che posso sentire. E vi assicuro che passando 14 ore in bici ne succedono davvero tanti. In base alla situazione che stai vivendo interpreti i fatti in modo diverso. È un fenomeno interessante che mi fa capire che tutto è sempre relativo.



2 commenti
Voto medio: 125.0/5
gianni cometti
2016-06-05 10:36:47
si stiamo seguent: sembra un romanzo.
luca
2016-05-30 09:28:25
Complimenti Paola, ogni km che passa diventi sempre più saggia e profonda.
Continua così.

PAOLA GIANOTTI P.IVA: 10963470017
Torna ai contenuti | Torna al menu